Defamation penalty in Italy needs to be considered for its effect on free expression, OSCE media representative says

VIENNA, 26 May 2016 – The Italian Senate should consider pending legislation that would increase the maximum penalty to 9 years in jail for criminally defaming elected officials and judges in light of its effect on free expression, OSCE Representative on Freedom of the Media Dunja Mijatović said today. The current maximum penalty is 6…

Più Privacy sulla Salute anche nelle Sentenze Online

“Appare pertanto illecita la diffusione delle generalità del ricorrente, con riferimento ad un provvedimento giurisdizionale, ove si indicava il suo stato di salute e le sue invalidità… Relativamente ai dati idonei a rivelare lo stato di salute, esiste uno specifico divieto di diffusione anche per i soggetti pubblici. La salvaguardia dei diritti degli interessati attraverso…